CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

I partecipanti sono tenuti a:

  • Rispettare gli orari e il programma stabilito nonché le eventuali variazioni decise dalla Guida a causa di forza maggiore.
  • Presentarsi in buone condizioni fisiche e con abbigliamento e attrezzatura adeguati come indicato dalla Guida per ciascuna esperienze in base alla tipologia e alla stagione; escursionisti non adeguatamente equipaggiati potrebbero, a giudizio insindacabile della Guida, essere esclusi dall’escursione direttamente sul luogo della partenza al fine di garantire la sicurezza dell’interessato e del gruppo.
  • In caso di motivata esclusione non sono previsti rimborsi di alcun genere.
  • Mantenere un comportamento corretto nei confronti degli altri partecipanti all’escursione e delle regole impartite dalla Guida, in materia di conduzione del gruppo e in particolare in caso di emergenza o pericolo.
  • Non abbandonare mai il gruppo senza prima aver avvisato la Guida.
  • Rispettare l’ambiente portando a casa i propri rifiuti ed evitando di raccogliere e/o danneggiare volontariamente fiori, piante, erbe protette e fossili.
  • Comunicare alla Guida in fase di prenotazione la presenza di cani in modo da valutare l’idoneità e le modalità di partecipazione, tenendo anche conto che il gruppo è solitamente formato da persone che non si conoscono tra di loro; i cani devono, comunque, essere tenuti al guinzaglio durante l’escursione; la responsabilità relativa alla conduzione del cane ed eventuali problematiche ad essa connesse, è esclusiva del Partecipante proprietario. La mancata comunicazione della partecipazione del cane o la mancata ottemperanza alle disposizioni atte a controllarlo possono prevedere l’esclusione del Partecipante proprietario del cane dall’escursione, anche al momento della partenza. In caso di motivata esclusione non sono previsti rimborsi di alcun genere.
  • Collaborare alla buona riuscita dell’esperienza condividendo le decisioni della Guida soprattutto nel caso in cui dovessero sorgere delle difficoltà (es. condizioni ambientali avverse, malore di un partecipante).

Ogni partecipante è personalmente responsabile di eventuali comportamenti rischiosi per sé e per gli altri, in particolare nel caso in cui dovesse prendere iniziative personali nonostante il parere contrario della guida.

La quota di partecipazione include la sola assicurazione RC; non è prevista alcuna copertura assicurativa per gli infortuni dei partecipanti all'escursione. Si consiglia di stipulare un’idonea assicurazione.

L’Associazione EIC, attraverso l’app Trip&Trek, offre un’assicurazione sugli infortuni valida in tutte le escursioni svolte con le guide AIGAE durante l’anno di iscrizione a 10€ annui per persona.

Per maggiori informazioni contattare
info@escursioni-italia.it.

Le escursioni/gite si svolgono solo al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti (fino al raggiungimento del n. massimo) che è stabilito dalla Guida in base al tipo di attività e alle difficoltà/impegno richiesto. L’iscrizione si ritiene confermata al ricevimento della quota intera o acconto.

In caso di non raggiungimento del numero minimo di partecipanti, la Guida si riserva la possibilità di annullare l’attività, oppure mantenerla proponendo un adeguamento del prezzo proposto.

Eventuali minori devono obbligatoriamente essere accompagnati da un adulto responsabile

Accettando il presente regolamento, il Partecipante dichiara sotto la propria responsabilità di essere in buona salute e in una condizione psico-fisica idonea alla pratica dell’escursione. Dichiara inoltre di aver fornito alla guida ogni eventuale informazione utile alla corretta valutazione della propria idoneità.

Fotografie e riprese video
La partecipazione all’escursione sottintende il nullaosta alla pubblicazione di foto e riprese video effettuate durante l’escursione dai Partecipanti o dalla Guida e che potrebbero essere oggetto di pubblicazione su social o siti di dominio pubblico per finalità promozionali o sociali. Segnalare direttamente alla Guida prima dell’inizio dell’esperienza, nel caso in cui non si voglia comparire nelle foto.

Telefoni cellulari
I partecipanti sono invitati a spegnere, disattivare la suoneria o, se proprio necessario, utilizzare discretamente, i propri cellulari al fine di non arrecare disturbo all’atmosfera del gruppo.

Registrazione tracce GPS
È fatto divieto pubblicare eventuali tracce GPS registrate durante il percorso nel rispetto della professionalità della Guida.

Disdetta da parte del partecipante
Le disdette da parte del partecipante entro i tre giorni precedenti non comportano perdita della quota versata che verrà però mantenuta valida per una gita successiva con validità massima 1 anno dalla data dell'escursione inizialmente prenotata. Oltre i tre giorni non è previsto alcun rimborso della quota versata.
Eventuali caparre confirmatorie non sono, invece, rimborsabili.

In caso di interruzione dell'escursione da parte del Partecipante, le somme versate (saldi inclusi) saranno interamente trattenuti e viene esclusa qualsiasi responsabilità penale ed amministrativa da parte della Guida.

Disdette da parte della Guida
In caso di forza maggiore la gita potrebbe essere annullata o rinviata: in questo caso le somme versate saranno rimborsate sotto forma di voucher detratte le eventuali spese bancarie e altri costi che non dipendono dalla volontà della Guida.
I voucher sono utilizzabili entro 1 anno dalla data dell'escursione inizialmente prenotata.

La gita potrà essere interrotta e/o annullata in qualsiasi momento nel caso non sussistessero, ad insindacabile giudizio della Guida, le condizioni per un corretto e sicuro svolgimento dell’attività proposta (es. malore di un partecipante, infortunio, maltempo).

ISTRUZIONI

Se vuoi partecipare ad una delle mie escursioni, puoi procedere all’acquisto e pagamento direttamente dal sito in corrispondenza dell’escursione scelta oppure puoi contattarmi direttamente ad uno dei miei contatti.

La partecipazione alle escursioni comporta l’accettazione incondizionata del regolamento.

La quota di partecipazione comprende esclusivamente il costo dell’accompagnamento. Eventuali costi extra da pagare in loco sono indicati a parte.

Prima di iscriversi, si consiglia di verificare il grado di difficolta e le attrezzature richieste per la specifica gita. In caso di dubbi, non esitate a contattarmi; la gita deve essere un divertimento e non una sofferenza.

Qualora abbiate necessità di condividere il trasporto fino al punto di ritrovo, contattatemi direttamente in modo che possa eventualmente mettervi in contatto con gli altri partecipanti per organizzare il car-sharing. Sarà poi vostra cura suddividervi le spese in modo equo.

A causa della pandemia in corso, le gite dovranno svolgersi nel rispetto di alcune regole al fine di contenere il più possibile il rischio di contagio. Si richiede, quindi, ai partecipanti il massimo rispetto e onestà di comportamento, oltre a flessibilità nelle decisioni visto che le disposizioni regionali variano da un giorno all’altro.

  • Numero massimo di partecipanti 15.
  • Iscrizione solo in caso in cui non si presentino sintomi influenzali (anche nei giorni precedenti), non si sia soggetti a restrizioni per quarantena e non si sia entrati in contatto con persone influenzate negli ultimi 14 giorni.
  • È richiesta autocertificazione sul buono stato di salute da consegnare il giorno stesso della gita.
  • Il car-sharing dovrà essere numericamente gestito in base alle disposizioni in vigore. Si consiglia, comunque, di aerare il più possibile il veicolo, indossare mascherina, igienizzare mani.
  • Durante l’escursione manteniamo il distanziamento interpersonale (2 metri) per poter camminare con la mascherina abbassata in quanto altrimenti dannosa. Usiamo la mascherina quando ci fermiamo o quando non possiamo garantire il distanziamento.
  • Quando incrociamo altri escursionisti, fermiamoci e lasciamo passare; indossiamo momentaneamente la mascherina.
  • La guida deve essere immediatamente messa al corrente nel caso in cui si presentassero sintomi influenzali o si risultasse positivi, in modo da poter provvedere tempestivamente ad avvisare gli altri escursionisti nel rispetto della privacy.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito del Ministero della Salute  http://www.salute.gov.it/portale/home.html

Sia in inverno che in estate è consigliabile vestirsi a cipolla, ovvero a strati, portando sempre un cambio da utilizzare nel momento in cui ci si ferma per una sosta più prolungata. Leggere attentamente l’equipaggiamento richieste per ciascuna gita sul relativo evento.

In generale si richiede:

  • Scarponcini da trekking o da montagna, meglio se con suola Vibram e collo alto, soprattutto in caso di sentieri fangosi.
  • Mantellina antipioggia/giacca impermeabile e antivento tipo guscio o softshell (il vento ha la capacità di ridurre notevolmente la temperatura percepita creando grossi problemi)
  • Acqua e snack (si consiglia almeno 1,5 litri di acqua per ciascuno); thermos con bevande calde in inverno
  • Cappellino invernale e guanti in inverno o cappellino da sole in estate
  • Pile o felpa in base alla stagione
  • Crema solare e occhiali da sole in estate e in inverno su neve.
  • Bastoncini (quelli telescopici sono molto comodi); spesso sottovalutati, consentono di ridurre notevolmente il carico su ginocchia ed articolazioni.
  • Thermos con bevande calde

Ogni Escursionista deve essere dotato di zaino personale di misura tale da poter contenere il ricambio di abbigliamento e i viveri necessari per la gita. È importante che sia comodo con buoni spallacci. Non portare cose inutili: lo zaino deve pesare non più del 15-20% del proprio peso.